Paleontologia

Immagini

 

I mammiferi del Pleistocene

Reperti recuperati in grotta: metacarpo lacunoso di Bison cf. priscus, Grotta Rosa Saviotti MSF.123 (A), altezza 40 cm; radio di Bos cf. primigenius, Grotta Giovanni Leoncavallo (B), altezza 40 cm; canino superiore di Ursus sp., Grotta Rosa Saviotti MSF.130 (C), lunghezza 17 cm.

Dente canino di Ursus spelaeus recuperato nella Grotta Risorgente del Rio Cavinale (MSF.129), lunghezza 115 mm.

 

Frammento rostrale di mandibola di giovane Ursus spelaeus in norma mediale (A), laterale (B, parzialmente concrezionato), dorsale (C); morfologia di dettaglio del dente deciduo premolare con piccola cuspide accessoria, in vista linguale (D; non in scala).

 

Alcuni dei resti di Ursus spelaeus rinvenuti nella Grotta Risorgente del Rio Cavinale: incisivo usurato (MSF.125) in norma laterale (A) e linguale (B), scala 1 cm; vista rostrale di un terzo incisivo inferiore (C, scala 5 mm); vista ventrale di un frammento di premascellare con evidenziati gli alveoli destri e sinistri dei primi e secondi incisivi (D, scala 1 cm); falange in visione dorsale (E, scala 1 cm).

Grotta Risorgente del Rio Cavinale: frammento di canino di probabile Panthera cf. pardus in vista linguale (B) e sezione trasversale della superficie fratturata (A); incisivo di Lynx cf. lynx (C); secondo molare superiore di cervide (D).

Grotta Risorgente del Rio Cavinale: frammento di branca orizzontale di Canis lupus in norma dorsale (alto) e laterale (basso), lunghezza 75 mm.

Grotta Risorgente del Rio Cavinale: frammento distale di falange di rinoceronte delle steppe (Stephanorhinus cf. hemitoechus) in norma dorsale, altezza 80 mm.

Momento di vagliatura nel corso delle ricerche effettuate all’interno della Grotta Risorgente del Rio Cavinale dal Gruppo Speleologico Faentino (foto A. Pirazzini).

Testi

 

M. Sami, E. Ghezzo 2015, Mammiferi del Pleistocene superiore nelle grotte dei Gessi di Brisighella e Rontana in: P. Lucci, S. Piastra  (a cura di), I gessi di Brisighella e Rontana. Studio multidisciplinare di un’area carsica nella Vena del Gesso romagnola (Memorie dell’Istituto Italiano di Speleologia, s. II, vol. XXVIII), Faenza.

 

Parco regionale della Vena del Gesso Romagnola              Federazione Speleologica Regionale dell'Emilia-Romagna              Speleo GAM Mezzano-RA